Torna indietro 
  Aggiungi al tuo calendario: GoogleCalendar Yahoo!Calendar
Archeo safari etrusco ... al Parco di Veio

Isola Farnese
Descrizione:
Isola Farnese
Un affascinante tuffo nella storia attraverso un'esclusiva escursione nel Parco di Veio.
Una semplice escursione all'interno del Parco Regionale di Veio, tra la Via Flaminia e la Via Cassia, dove in via del tutto eccezionale potremmo apprezzare dall'interno due delle tombe più antiche mai rinvenute.
Partiremo dal borgo di Isola Farnese, attraverso le vie del borgo raggiungeremo la cascata della Ninfa sul torrente Piordo e da lì andremo alla scoperta della Tomba delle Anatre uno dei resti di epoca preromana più importanti mai rinvenuti. La tomba delle Anatre rappresenta infatti uno dei più importanti esempi di architettura funeraria dipinti presenti su tutto il territorio. Dopo la visita alla Tomba delle Anatre torneremo sul Piordo, passando dall'antico casale dove Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, nei panni del Gatto e la Volpe girarono una delle scene del film di Pinocchio di Comencini. Qui oltre ad ammirare la cascata dell'antica mola si potrà anche apprezzare la profonda forra dove, con un salto di 20 metri, si gettano le acque del Piordo. Dopo aver attraversato un piccolo bosco di querce e camminando tra le verdi e dolci colline del Parco saremo davanti alla Tomba dei Leoni Ruggenti che, datata tra il 700 e il 690 a.C, è la più antica tomba dipinta rinvenuta in Etruria.
La Tomba delle Anatre e la Tomba dei Leoni Ruggenti, solitamente chiuse al pibblico, saranno aperte in via eccezionale solo per noi. Un esperto Archeologo ci spiegherà la storia e le principali caratteristiche architettoniche delle due importanti strutture di epoca preromana. L'archeologo camminerà con noi per tutta l'escursione e ci illustrerà i più preziosi tesori del Parco e dell'antica città di Veio.
Attraversando poi un tratto della Via Francigena su comoda strada sterrata raggiungeremo il borgo di Isola Farnese, arroccato sulla rupe vulcanica, e il suggestivo Castello che padroneggia sulla campagna Romana.

Uscita organizzata dagli aspiranti AEV che hanno partecipato al corso di escursionismo organizzato dalle associazioni: Inforidea, GEP e DedaloTrek.
escursione

Clicca per conoscere il dettaglio delle difficoltà Clicca per conoscere le modalità di svolgimento delle attività
Difficoltà:
T
Durata: 4,5 h a/r (pause escluse)
Quota max:
Dislivello: 200 mt
Lunghezza: 9 km
Telefono:
Informazioni PRIMO APPUNTAMENTO: ore 08:15 davanti al Bar Tex - Metro A - Anagnina (angolo Via Roccella Jonica).
SECONDO APPUNTAMENTO: ore 9:15 Parcheggio di Isola Farnese in Via di Isola Farnese, adiacente Piazza della Colonnetta
TRASPORTO: Auto proprie. L'autista con almeno 2 passeggeri è esente dalla divisione dei costi di spostamento (carburante+autostrada)
Per informazioni e prenotazione rivolgersi a:
Allievo Accompagnatore Guglielmo Lentini 3924396901
Allievo Accompagnatore Luciano Bernabei 3661568849
AEV Dario Coppola
Contributo associativo di parteciapzione 10€ + 4€ guida archeologica e accesso alla Tomba delle Anatre e alla Tomba dei Leoni Ruggenti + 16€ pranzo (per chi vuole concludere l'escursione con un momento conviviale). Tessera FederTrek obbligatoria da esibire alla partenza.
Chi ne fosse sprovvisto, potrà sottoscriverla direttamente sul posto: Contributo associativo di partecipazione all'escursione + tessera 20€ (tessera 15€, tessera con validità annuale dalla data di rilascio, vedi nota più avanti) + 4€ per archeologo che ci farà da guida + 16 € pranzo.
N.B.: la possibilità di tesserarsi il giorno stesso, per motivi amministrativi, non dà la copertura assicurativa se non dopo le ore 24:00 del giorno di tesseramento quindi dall'inizio del giorno seguente per cui il partecipante tesserato prima dell'escursione (o il rinnovo) parteciperà alla attività senza copertura assicurativa divenendo l'unico responsabile delle spese per propri danni (ad esempio, ma non solo, infortuni).Di questo ogni partecipante e nuovo tesserato è considerato consapevole e responsabile.
L'ESCURSIONE è confermata solo dopo un contatto telefonico con gli accompagnatori.
AVVERTENZA: L'escursione può subire variazioni a discrezione degli accompagnatori.

COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO: Obbligatorio l'utilizzo di scarponcini da trekking, preferibilmente medi o alti; di uno zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; dell'abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno. Almeno 1lt di acqua. Necessario un capo impermeabile da indossare all'occorrenza come strato più esterno protettivo. Consigliati bastoncini telescopici, un capo caldo di riserva, barrette energetiche, frutta secca, cioccolata, crema solare, macchina fotografica.
Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l'equipaggiamento posseduto dall'escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all'attività
E' UNA ATTIVITA' ALL'ARIA APERTA QUINDI E' RICHIESTA UNA BUONA DOSE DI SPIRITO DI ADATTAMENTO E VOGLIA DI DIVERTIRSI.
Partecipando a questa escursione contribuirai a sostenere l'Associazione ONLUS "Il Caprifoglio", impegnata nello sviluppo di progetti solidali in Kenia e Uganda.Il programma può subire variazioni in funzione delle condizioni climatiche e ambientali.
Vi accompagneranno:

Torna indietro
  Aggiungi al tuo calendario: GoogleCalendar Yahoo!Calendar

Associazione di Promozione Sociale e Culturale Dedalotrek - Tutti i diritti riservati - Accedi all'area amministrazione
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - info@dedalotrek.it