REGOLE DI COMPORTAMENTO ANTI COVID-19
QUANDO NON SI PUO’ PARTECIPARE ALL’ESCURSIONE
  1. SE prima di una escursione si lamentano sintomi di infezioni respiratorie (febbre, tosse, raffreddore)
  2. SE si è avuto contatti con persone affette da COVID-19 nei 15 giorni precedenti l’escursione (salvo non si tratti di personale sanitario).


PRENOTAZIONI, APPUNTAMENTO, TRASPORTI, PAGAMENTI:
  1. È OBBLIGATORIO PRENOTARE PREVENTIVAMENTE L’ESCURSIONE.
    Non è possibile partecipare all’escursione senza aver prenotato entro le 20 del secondo giorno precedente quello dell’escursione.
    Le escursioni saranno a numero chiuso in funzione della tipologia e del numero di accompagnatori
  2. L’APPUNTAMENTO SARA’ DATO SUL LUOGO DELL’ESCURSIONE.
    NON SARANNO PIU’ PREVISTI PUNTI DI RITROVO CITTADINI
  3. AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE OCCORRE PRECISARE SE SI HA PROPRIA AUTO E SE SI E’ DISPONIBILI AD AVERE PASSEGGERI NEL RISPETTO DELLE DISPOSIZIONI E/O RACCOMANDAZIONI GOVERNATIVE.
  4. CHI NON DISPONE DI AUTO DEVE PRECISARLO AFFINCHE’ L’ACCOMPAGNATORE POSSA FORNIRE IL RIFERIMENTO DI UN PROPRIETARIO DI AUTO DISPONIBILE A RICEVERE PASSEGGERI
  5. I CONTRIBUTI DI PARTECIPAZIONE DEVONO ESSERE PAGATI PREVENTIVAMENTE VIA BONIFICO OPPURE, DA QUANDO ATTIVATO, CON SISTEMA CONTACTLESS.
    IN ASSENZA DI PAGAMENTO LA PRENOTAZIONE NON E’ VALIDA

COME ORGANIZZARSI PER PARTECIPARE ALL’ESCURSIONE
  • Avere sempre con sé più di una mascherina e soluzione alcoolica disinfettante secondo le indicazioni COVID-19.
    In caso si sporcasse o si bagnasse, è importante avere delle mascherine di ricambio e non rimanere sprovvisti.
  • Essere autosufficiente per quanto riguarda cibo e acqua.
  • L’accompagnatore verificherà il rispetto delle condizioni di partecipazione all’inizio dell’escursione e potrà prendere decisioni insindacabili per il rispetto delle condizioni di sicurezza.
  • I partecipanti devono attenersi scrupolosamente alle indicazioni degli accompagnatori, pena la decadenza del rapporto di affidamento e l’eventuale responsabilità degli stessi

COMPORTAMENTI DURANTE L’ESCURSIONE
  • Con i propri compagni di escursione mantenere sempre la distanza di sicurezza di almeno 1 metro di raggio (poco più di un braccio), che andrà ad aumentare durante l’attività di camminata.
  • Durante la camminata, mantenere la distanza di sicurezza di almeno 2 metri di raggio (due braccia e poco più), per via della respirazione che si fa più profonda e vigorosa durante l’attività motoria.
  • Indossare la mascherina in maniera adeguata nei momenti in cui non è possibile rispettare tali distanze, rallentando eventualmente la camminata per garantire la giusta ossigenazione al proprio fisico.
  • Non toccarsi occhi, naso e bocca, con o senza DPI.
  • Indossare la mascherina in maniera adeguata nei momenti in cui non è possibile rispettare tali distanze, nei momenti di sosta, in strettoie o quando si parla con i propri compagni di escursione qualora non sia possibile rispettare le distanze fisiche.
  • Portare sempre con sé più di una mascherina.
  • In caso si sporcasse o si bagnasse, è importante avere delle mascherine di ricambio e non rimanere sprovvisti.
  • Igienizzare le mani soprattutto dopo essere stati in un luogo pubblico (es. rifugio o funivia), o dopo aver soffiato il naso, tossito o starnutito e prima di manipolare cibo o bevande
  • NON è necessario utilizzare guanti monouso durante l’escursione, che possono dare un falso senso di sicurezza e far dimenticare la corretta igiene delle mani.
  • Utilizzare sempre solo i propri bastoncini per la camminata o al massimo utilizzare quelli del proprio coniuge/convivente o partner.
  • Non impugnare i bastoncini di un’altra persona salvo che non siano previamente disinfettati con sostanze alcooliche.
  • Evitare di affollarsi nei momenti di stazionamento o in prossimità di una strettoia.
  • Rispettare sempre le distanze e attendere pazientemente il passaggio del compagno di escursione davanti a sé o di altri escursionisti che si incontrano lungo il cammino rispettando la regola del “senso unico alternato”.
  • Non scambiare cibo e/o bevande con i compagni di escursione.
  • Occorre essere per quanto possibile autosufficiente.
  • In caso di necessità, scambiare solo cibo pre-confezionato, igienizzandosi preventivamente le mani e l’involucro esterno dell’alimento.
  • Utilizzare sempre e solo la propria borraccia.
  • Manipolare solo il proprio smartphone e non passarlo o farlo manipolare ad un compagno di escursione.
  • Informarsi adeguatamente sulla difficoltà del percorso per valutarlo in funzione della propria forma fisica

Associazione di Promozione Sociale e Culturale Dedalotrek - Tutti i diritti riservati - Accedi all'area amministrazione
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - info@dedalotrek.it